REOSTATO  AVVIAMENTO  MOTORE  

I reostati a liquido sono apparecchiature realizzate per l’avviamento e la regolazione di velocità di motori asincroni  trifasi a rotore avvolto.

 

Rispetto a quelli costituiti da resistenze metalliche offrono i seguenti vantaggi:

Variazione continua della resistenza
• Massima affidabilità
• Minima manutenzione
• Possibilità di variare il valore massimo della resistenza  modificando la concentrazione dell’elettrolita 
• 
Costo limitato.

 

La variazione continua della resistenza durante l’avviamento  evita brusche variazioni di corrente e quindi di coppia, che si  hanno con i reostati a resistenze metalliche, consentendo  quindi un avviamento ideale sia dal punto di vista elettrico  che meccanico.
 

Vengono prodotte due serie, ognuna in cinque taglie che  coprono tutte le esigenze di avviamento e scorrimento per motori compresi tra 500 e 15000 KW, e precisamente:

RLM: ad elettrodi mobili
• RLP: ad elettrodi mobili e circolazione forzata dell’elettrolita.